Lega Fantacalcio


Regolamento
della Lega Fantacalcio

INTRODUZIONE

Questo è il Regolamento della Lega Fantacalcio.
Si tratta di modifiche, aggiunte e Regole nuove con valore superiore al Regolamento Ufficiale della Federazione Fantacalcio in vigore nella Lega Fantacalcio.
Ogni anno, se necessario, vengono modificate e aggiornate le regole in base all'esperienza dell'anno precedente e alle novità del Regolamento Ufficiale.

LA LEGA

Il Presidente di Lega (PdL) ha il potere di legiferare su qualunque aspetto del gioco, quali ad esempio: affari di Lega, trattative e trasferimenti, infrazioni regolamentari, collusioni e controversie tra allenatori. Le decisioni del PdL sono definitive e inappellabili.

Il PdL ha il diritto di apportare qualunque modifica al gioco e alle regole ritiene necessaria nel corso della stagione.

Qualunque modifica sarà tempestivamente comunicata.

LE SOCIETA'

Denominazione Sociale

Una volta scelto il nome della società, non è più possibile modificarlo, sempre che una squadra non venga retrocessa, per dare una certa 'continuità storica', e conseguente rivalità, ai campionati della Lega.

La sede sociale è costituita presso una casella di posta elettronica; ogni eventuale variazione della sede deve essere tempestivamente comunicata al PdL.

Numero di Squadra

Il Numero di Squadra corrisponde alla posizione in classifica della squadra al termine del Campionato precedente.

LA ROSA

Lista Infortunati

Il costo base del nuovo calciatore preso in prestito è il seguente:
Portiere: 3 crediti
Difensore: 3 crediti
Centrocampista: 5 crediti
Attaccante: 10 crediti

Qualora per il calciatore chiesto in prestito pervengano nella stessa sessione di mercato offerte di acquisto, lo stesso sarà assegnato alla Squadra che avrà presentato l'offerta maggiore; a parità di offerta lo stesso sarà assegnato al giocatore che ne richiede il prestito.

Pur essendo preso in prestito il calciatore dovrà comunque essere comprato al mercato libero settimanale, pertanto il suo tesseramento vale quale acquisto effettuato al Mercato Libero, e per quella settimana il fantallenatore interessato non potrà effettuare alcuna altra operazione.

Prima di poter inserire un calciatore nella Lista Infortunati, la squadra interessata è obbligata a versare una tassa; tale tassa va versata ogni volta che si infortuna un calciatore e si ha l'intenzione di sostituirlo.

La tassa per inserire un calciatore nella Lista Infortunati è la seguente:
Portiere: 7 crediti
Difensore: 7 crediti
Centrocampista: 5 crediti
Attaccante: 0 crediti

Il Fantallenatore potrà successivamente, già dalla stessa settimana del taglio, tentare di ricomprare a mezzo asta, ovvero prendere in prestito in sostituzione di altro calciatore infortunato nello stesso ruolo (per il quale sarà in ogni caso dovuta la tassa), lo stesso calciatore tesserato temporaneamente nella Lista Infortunati.
Nel caso pervengano in quella sessione più offerte per quel calciatore, lo stesso sarà assegnato alla Squadra che avrà presentato l'offerta maggiore; a parità di offerta, il calciatore sarà assegnato alla Squadra che lo deteneva in prestito.

Cessione di un calciatore all'estero o in altra serie

Nel caso un calciatore facente parte della rosa di una fantasquadra, venga ceduto dalla sua società di appartenenza a un'altra società che non milita in Serie A, la squadra che detiene il 'cartellino' del calciatore in questione riceverà come indennizzo un numero di crediti pari al suo ingaggio.

L'indennizzo sarà incamerato dalla fantasquadra la settimana successiva l'ufficializzazione della cessione e dovrà essere utilizzato immediatamente e obbligatoriamente per acquistare al Mercato Libero un sostituto del calciatore ceduto così da rispettare l'obbligo di composizione, in numero e ruoli, della rosa.
Se i crediti che la fantasquadra dovrebbe ricevere a seguito della cessione non sono sufficienti per acquistare un sostituto, il calciatore ceduto all'estero o in serie minore resterà nella rosa della fantasquadra, la quale non riceverà l'indennizzo previsto.

Nel caso l'ufficializzazione della cessione avvenga prima della conclusione delle procedure riguardanti l'Asta Iniziale l'indennizzo sarà incamerato immediatamente dalla fantasquadra e si dovrà obbligatoriamente acquistare all'Asta Iniziale un sostituto del calciatore ceduto.

L'ASTA INIZIALE

Calciatori "opzionati"

Tale regola del Regolamento Ufficiale della Federazione Fantacalcio è abrogata.

MERCATO LIBERO

Prima dell'inizio delle operazioni di mercato libero verrà sorteggiato un Ordine di Scelta, da utilizzarsi in caso di parità di offerte.
Ogni volta che un giocatore usufruisce dell'Ordine di Scelta, retrocede all'ultimo posto dello stesso.

Norme Generali

Una squadra potrà acquistare al ML un solo calciatore per settimana.

Il Paragrafo (II) della Regola 7, Punto 1, Lettera e del Regolamento Ufficiale della Federazione Fantacalcio è abrogato.

Il Paragrafo (III) della Regola 7, Punto 1, Lettera e del Regolamento Ufficiale della Federazione Fantacalcio è abrogato.

Le operazioni di acquisto e svicolo non effettuate dal PdL devono essere comunicate al PdL il Giovedì dalle ore 16 alle 20; il PdL deve comunicare le proprie operazioni ad un altro allenatore tramite un file protetto da password entro le 16, la password sarà resa nota dopo le 20.

Mercato Libero

Il giocatore dovrà far pervenire una lista con un massimo di 8 calciatori per un solo ruolo, indicando l'offerta ed il calciatore della rosa che si intende tagliare.

Le offerte minime sono le seguenti:
Portiere: 3 crediti
Difensore: 3 crediti
Centrocampista: 5 crediti
Attaccante: 10 crediti

A parità di offerta tra più giocatori, l'assegnazione avverrà secondo l'Ordine di Scelta.

L'offerta sarà ritenuta nulla nel caso in cui non sia indicato il calciatore da tagliare.

Tagli

Il Paragrafo (III) della Regola 7, Punto 4, Lettera a del Regolamento Ufficiale della Federazione Fantacalcio è abrogato.

LA FORMAZIONE

Comunicazione della formazione

Gli allenatori hanno l'obbligo di comunicare la formazione entro 10 minuti dall'inizio della prima partita di Serie A in programma.

RISERVE E SOSTITUZIONI

La riserva d'ufficio

Tale regola del Regolamento Ufficiale della Federazione Fantacalcio è abrogata.

QUOTIDIANO UFFICIALE

Le pagelle e il tabellino gol della Gazzetta dello Sport e i restanti tabellini delle partite forniti dalla FFC costituiscono i dati ufficiali per la determinazione dell'esito di ciascuna gara.

MODALITA' DI CALCOLO

Sono in vigore le Regole del Supplemento 5 "Fantacalcio Pro" del Regolamento Ufficiale della Federazione Fantacalcio.

Fattore Campo: si attribuiscono 2 punti come fattore-campo.

LA CLASSIFICA

Il Punto 4 della Regola 17 del Regolamento Ufficiale della Federazione Fantacalcio è abrogato.

Torna ad inizio pagina

Lega Fantacalcio
13a edizione
Stagione 2007/2008

Copyright © 2003-2008
by Matteo Tini